DAL 1877

EGER 1877 nasce come logica prosecuzione della storica tessitura Conjugi Eger che venne fondata in Mussolente nel 1877 da Francesco Wenceslao Eger e dalla sua consorte Annunciata.
Francesco Wenceslao era nato a Warnsdorf in Boemia nel 1844, ed era figlio di un tessitore. Fin da giovinetto egli si dedicò al commercio ed a 23 anni, secondando il suo spirito avido di novità e pieno di intraprendenza, si trasferì a Padova quale rappresentante di una ditta austriaca. Qualche anno dopo egli si trasferì a Mussolente e precisamente come scrisse nel suo diario: “Il 22 maggio 1877, sabato avanti le feste di Pentecoste, caricai sopra una carretta la moglie e i tre bambini e con 5 lire in tasca partii per Mussolente”.
Qui egli iniziò un’attività di ritorcitura, tintoria e candeggio di filati di cotone, cui si aggiunse in seguito un laboratorio di tessitura a mano, poi soppiantato dall’adozione dei telai meccanici intorno alla fine del secolo.
Questo fu l’inizio della principale attività dell’azienda, ancora oggi guidata dai discendenti di Francesco Wenceslao.